Il Governo con il “Decreto Rilancio” stanzia ulteriori 155 miliardi per avviare la Fase 2 dell’economia italiana. Questo provvedimento interviene su settori quali salute e sicurezza, imprese, lavoro, turismo e cultura e prevede cancellazione delle clausole di salvaguardia, eliminando gli aumenti di Iva e accise previsti

READ MORE